giovedì 27 agosto 2009

Quanto si guadagna in cassa integrazione?

Mai argomento è stato più attuale di questo, purtroppo, sopratutto per me che mi occupo di gestione del personale da più di 10 anni.

In Italia, checchè si dica che la crisi sta finendo e siamo ormai in ripresa, ogni giorno qualcuno di noi riceve la BRUTTA NOTIZIA
Da lunedì lei è in Cassa IntegrazioneMa realmente cosa succede alle nostre tasche?

Innanzi tutto è bene sapere che la CIGO (CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA) è un'indennità che viene pagata, in busta paga, dall'INPS.
La ditta, per poterne usufruire deve fare un'apposita richiesta su modulo prestampato INPS, dopo aver fatto una consultazione sindacale.

Le principali regole della CIGO sono:
  • i lavoratori all'interno del reparto interessato devono RUOTARE: Significa che voi e il vostro collega vi ALTERNERETE nello stare a casa.
  • prima di fare cassa integrazione è vostro diritto chiedere che vi vengano fatte fare tutte le ferie che avete maturato, cosa conveniente poichè in questo caso prenderete la retribuzione intera, al 100%.
  • durante il periodo di cassa integrazione non è permesso che coloro che lavorano facciano straordinario



QUANTO SI RIDURRA' IL MIO STIPENDIO?


Non raccontiamoci favole, ragazzi, il vostro stipendio subirà una brusca impennata verso il basso

La retribuzione della CIGO corrisponde all'80% della retribuzione globale che sarebbe spettata per le ore di lavoro non prestate.
L'importo del trattamento ordinario non può però superare un limite massimo mensile stabilito di anno in anno (per il 2009 è di € 886,31 ed è elevato a € 1.065,26 in caso di retribuzione mensile superiore a € 1.917,48).
Cosa significa tutto ciò?
ESEMPIO:
Il mio stipendio lordo ammonta a 2500,00 euro.
Nel mese di settembre farò 4 settimane di cassa integrazione quindi mi spetterebbe l'80 per cento di 2500,00.
PERO'.
Dato che esiste un MASSIMALE stabilito per lege che è di € 1065,26, la mia retribuzione lorda non potrà superare quella cifra, quindi la mia busta paga sarà
NON L'80% DI 2500,00
MA 1065,26€

Attenzione. Stiamo sempre parlando di importi LORDI, dai quali vanno detratti:
  • i contributi INPS pari al 9,19% (per le ditte con più di 50 dipendenti il contributo aumenta e diventa 9,49%)
  • l'irpef - che è calcolato in percentuale secondo tabelle piuttosto complesse ma che si può quantificare in un 18-20%.



IN SINTESI:
DA UNO STIPENDIO LORDO DI 250 0 EURO SI ARRIVA A UNA BUSTA

PAGA DI CIRCA 800 EURO NETTI.



Per qualsiasi approfondimento non esitate a scr ivermi.


8 commenti:

  1. Caro mio lo so che vuol dire essere cassa integrato,ma la cosa peggiore è essere in cassa integrazione e lavorare lo stesso da chi ti ci ha mandato

    RispondiElimina
  2. Addirittura?
    Eh... purtroppo succede anche questo... :-(

    RispondiElimina
  3. brava bravissima....... sei espicita bisogna fare qualcosa, dobbiamo muoverci............non possiamo essere essere schiavi dei ricchi......... stiamo nel 2009.....
    salvatore canna

    RispondiElimina
  4. vorrei sapere se facendo + ore di cassa integrazione ordinaria si perde il diritto del rateo della tredicesima io ho uno stipendio che arriva a settecento sono part time - avendo fatto nel mese di lugio dieci giorni di cassa? quando avrò in busta, visto che il mio è già uno stipendio da fame?

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace molto per tutte le persone che si trovano in questo stato...

    RispondiElimina
  6. Vorrei che questo stato inetto cominciasse a fare delle vere leggi per poter risolvere la situazione economica,invece di aumentare le tasse!Ma nessuno capisce che se aumentano le tasse gli Italiani avranno sempre meno soldi da spendere e la situazione economica dello stato non si risolverà mai???

    RispondiElimina
  7. a me e successo che mi sono rifiutato con il mio titolare di fare la cassa intanto che si lavorava,oltre al fatto che non mi pagava da mesi,così lui mi ha buttato fuori dal lavoro.invece quelli che anno accettato continuano a lavorare. ed e così che noi vorremmo cambiare l'Italia?

    RispondiElimina
  8. purtroppo mi aggrego...da lunedi sono in cig..a orario ridotto...sono separata e ho due figlie....praticamente inizia la mia crisi economica e mentale.

    RispondiElimina

Loading...

Cerca nel blog